Questa sera a Villa Medici in scena “Variazioni Enigmatiche”. Venerdì i Pantakin a La Dama di Negrar

Pubblicato il da nella categoria: Teatro.

Prosegue la quinta edizione della rassegna “Teatro in Cantina”, proposta dal Teatro Impiria in collaborazione con i Comuni di Sommacampagna, Sona, Bardolino e Negrar. Il direttore artistico Andrea Castelletti ha messo in piedi la più ricca rassegna teatrale della provincia di Verona con diciotto spettacoli complessivi in altrettante cantine nelle zone tipiche di produzione di Valpolicella, Bardolino, Soave e Custoza. Neanche a dirlo le cantine offriranno ai presenti un viaggio in contesti suggestivi, dove storia e fantasia si fonderanno accompagnati da un bicchiere di buon vino.

Questa settimana in programma ci saranno due eventi. Il primo avrà luogo questa sera a Villa Medici di Sommacampagna. Tiziano Gelmetti e Stefano Scartozzoni porteranno in scena un capolavoro del teatro del Novecento “Variazioni Enigmatiche” di Eric Emmanuel Schmitt, il duo sul palco cercheranno di trasmettere al pubblico un insieme di emozioni contrastanti: tradimenti, amore, passioni, solitudine, certezze costruite e superamento delle stesse, fino al raggiungimento della pienezza passando dalla ricerca dell’autenticità.

Si prosegue venerdì 26 presso la cantina La Dama di San Vito di Negrar che ospiterà la celebre compagnia veneziana dei Pantakin che propongono “Arlecchino, Arianna e il Minotauro”. Il testo richiama i sempre attuali drammi shakespeariani, le fiabe teatrali di Gozzi e la favola europea La Belle et la Bête, creando inevitabilmente un flusso di metamorfosi e trasformazione per tutta la durata dello spettacolo. Un’avventura romantica, crudele e comica grazie alle maschere della Commedia dell’Arte, dove solo un filo splendente potrà illuminare la strada dei nostri eroi per portarli alla vera felicità!

Nonostante il programma preveda l’inizio degli spettacoli alle ore 21.15, sarà possibile accedere alla cantina dalle ore 20.15 per una visita guidata alla scoperta dei sapori e dell’arte di fare il vino; inoltre, prima dello spettacolo, dalle ore 20.45 in poi, verrà offerta a tutto il pubblico una degustazione vini con qualche assaggio di salumi e formaggi tipici veronesi.

Si segnala che la disponibilità posti è limitata, raccomandando pertanto la prenotazione contattando il Teatro Impiria (3463566425,[email protected]).

In caso di pioggia gli spettacoli si tengono al coperto

La rassegna proseguirà mercoledì 1 luglio a Bardiolino con “Ah!” di e con Sergio Bonometti. Tutto il calendario, indirizzi e informazioni sono disponibili sul sito www.teatroimpiria.net.

Condividi:Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

LA VOCE DEL PADRONE La voce del padrone B3
QUINTAPARETE
VERONAÈ TV
Già, può sembrare strano! Talvolta stima e amicizia di una persona ti colpiscono inaspettatamente. E ti trovi compiaciuto. Fu così che un giorno di diversi…