Nuova prestigiosa stagione concertistica per l’orchestra veronese

Pubblicato il da nella categoria: Musica.

I Virtuosi Italiani, dopo il successo della tredicesima Stagione Concertistica presso la Sala Maffeiana e il Teatro Filarmonico di Verona, sono tornati a esibirsi nella Chiesa di Santa Maria della Pietà di Venezia, dove, nello scorso mese di marzo hanno inaugurato la nuova stagione concertistica che proseguirà sino a gennaio 2013. L’orchestra veronese, dopo la precedente esperienza nel 2011, torna quindi a esibirsi nella chiesa veneziana con una nuova proposta musicale, organizzata grazie alla collaborazione con l’Istituto Provinciale per l’Infanzia Santa Maria della Pietà.
Il contesto è certamente molto suggestivo. La Chiesa della Pietà è ricca di testimonianze artistiche, come la splendida facciata marmorea e il soffitto affrescato da Giambattista Tiepolo con La gloria o L’incoronazione di Maria Immacolata, opera eseguita tra il 1754 e il 1755. Nota anche come Chiesa di Vivaldi, per lo stretto legame con il compositore veneziano che, nei primi anni del Settecento, divenne maestro di violino e viola presso l’adiacente Seminario Musicale dell’Ospedale della Pietà: una delle scuole musicali di Venezia che ospitava orfane e ragazze povere o abbandonate, fornendo loro un’ottima formazione musicale con i migliori maestri. Antonio Vivaldi qui compose molte sue opere e si esibì in svariate occasioni.
Il pubblico, in occasione della nuova stagione concertistica, potrà anche visitare le cantorie e il museo, dove si potranno ritrovare testimonianze della vita nell’Ospedale della Pietà e dell’istruzione che veniva impartita alle allieve.
Nel programma dei Virtuosi Italiani ci saranno alcune delle composizioni più note e apprezzate di Antonio Vivaldi come, tra le altre, l’integrale de L’Estro Armonico op. 3, La Stravaganza op. 4, Il Cimento dell’Armonia e dell’invenzione op. 8, i Concerti per flauto op. 10 e I Concerti per le Solennità, oltre agli inediti Concerti di Dresda, pagine di Nino Rota, W. A. Mozart e Cantate di Nicola Porpora.
Inoltre, l’11 maggio 2012, l’orchestra veronese sarà nuovamente protagonista alla Chiesa della Pietà con la terza edizione del Concerto di Primavera, organizzato dall’Istituto Provinciale per l’Infanzia “Santa Maria della Pietà”, con ingresso gratuito. Si potrà qui apprezzare il connubio tra musica e letteratura: alle note di Vivaldi suonate dai Virtuosi Italiani, infatti, si sovrapporrà la voce dello scrittore veneziano Tiziano Scarpa, che leggerà il suo romanzo Stabat Mater, vincitore del “Premio Strega” nel 2009.

Condividi:Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

LA VOCE DEL PADRONE La voce del padrone B3
QUINTAPARETE
VERONAÈ TV
Già, può sembrare strano! Talvolta stima e amicizia di una persona ti colpiscono inaspettatamente. E ti trovi compiaciuto. Fu così che un giorno di diversi…