L’Associazione Culturale Carsmit ha da poco organizzato la prima mostra ufficiale

Pubblicato il da nella categoria: Arte.

Giovani per i giovani. Arte per l’arte. Da qualche settimana potremmo dire anche “tempo al tempo”. Da qui si può partire per far conoscere e rendere l’idea dell’azione di Carsmit. È un gruppo, un progetto, un’associazione culturale. La sua ultima creazione in Sala Birolli a Verona dal 3 al 10 marzo scorsi. Una mostra, “È tempo”, incentrata sullo scorrere incessante e inesorabile della quarta dimensione, nata dalla risposta alla stessa affermazione posta in senso interrogativo. Una dualità nella quale porsi in relazione, ognuno per affrontare, analizzare e scegliere il proprio tempo. Uno spazio fisico e appunto temporale, nel quale, quasi paradossalmente, soffermarsi; un punto di incontro e per certi versi un momento di raccoglimento. Nove artisti, studenti, amatori, semplicemente appassionati, con l’intento di proporre qualcosa di personale, entrare in empatia con l’osservatore, porre delle domande e magari dare delle risposte. Al giorno d’oggi fermarsi pare perlopiù una sconfortante scelta, una perdizione. Le opere esposte hanno invece dato la possibilità di concedersi un attimo di tregua per riflettere e smettere di agire per inerzia, in particolare per chi si è sentito più coinvolto.
Nata alla fine del 2009 per mano di alcuni veronesi, Carsmit ha trovato il proprio spazio e i propri spazi: arte, design, musica. Ideatori, organizzatori e artisti, insieme spinti dalla passione e dalla voglia, ma anche necessità, di “rompere le regole”, di adottare una filosofia controvento, mostrare altro, più profondo, comunque frutto della singolarità di ogni partecipante e della messa in comune di esperienze e volontà. La giovane età, la determinazione, alcune dosi di pazienza e di fortuna hanno permesso di raggiungere alcuni traguardi negli anni passati, tra i quali le collaborazioni con MAG – Musica Arte Giovani e con Just Married, organizzatrice di eventi all’insegna di divertimento, musica e arte.
All’inizio di quest’anno è nato inoltre anche il portale carsmit.net, spazio virtuale di condivisione artistica e musicale, un blog in cui gli artisti mostrano le loro opere, individuano ascolti da proporre e interagiscono con i visitatori.
Non si fermano quindi i progetti dell’associazione, tra studio e “laboratorio” questi giovani fanno ben sperare. Potremmo anche dire, diamogli tempo. Appuntamento alla prossima mostra.

Condividi:Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

LA VOCE DEL PADRONE La voce del padrone B3
QUINTAPARETE
VERONAÈ TV
Già, può sembrare strano! Talvolta stima e amicizia di una persona ti colpiscono inaspettatamente. E ti trovi compiaciuto. Fu così che un giorno di diversi…